Mary Negro

…Il momento del cambiamento è l’unica Poesia...

               Capacità creative, di individuazione dei problemi, oltre che di organizzare e disciplinare il lavoro, sia proprio che altrui. Flessibilità e spirito di adattamento, entusiasmo nello svolgere i compiti affidati. Autocritica e forte senso dell’umorismo.
                Mary Negro,  con la sua Trentennale esperienza nell’Universo del Teatro,  ha dato vita a varie realtà culturali salentine,  Ha collaborato con studiosi e figure di spicco quali Prof. Donato Valli, Prof. Gino Pisanò, Prof. Walter Vergallo, Prof Arrigo Colombo, Vittorio Zacchino approfondendo la storia della cultura della provincia di Lecce e delle sue tradizioni.
Nel 2013 decide di riscrivere la sua vita. Fonda P.ETRA – Artigiani del Ciel Sereno di cui cura la direzione artistica e prende parte come attrice nel cortometraggio “In Alto” per la Regia di Salvatore Negro, vincitore del premio “Giuria Popolare” ai G Awards 2014 di Napoli.

Nel 2015 dà vita alla Cooperativa di Produzione Culturale “29nove”, vincitrice dela Bando Regionale Coopstarup Puglia di cui è Direttrice Artistica oltre che attrice.

Il 2016 porta con sè importanti traguardi: come Regista, Mary Negro collabora alla messincena de IL SIGNORE DEI SOGNI, in sinergia con Il Teatro San Carlo di Napoli ed  è protagonista del Cortometraggio QUANDO CI METTE LA CODA tratto da un romanzo di Andrea Camilleri e su firma dallo stesso Autore e
              Consulente di immagine per alcune campagne pubblicitarie, coltiva la sua esperienza nel campo della formazione attoriale istituendo numerose officine teatrali, per bambini, ragazzi e adulti in tutto il territorio salentino (Lequile, Cutrofiano, Galatina, Taviano, Gallipoli, Miggiano, Maglie, etc etc etc.) incentrati sia su autori contemporanei che su autori classici, da Dario Fo, ad Euripide, a Goldoni, a Cechov.
             Il 2017 si apre con la partecipazione al Set del Film su Renata Fonte per la Regia di Fabio Mollo, come Attrice e Regista per lo spettacolo L’IMBIANCHINO di Churchill e come ideatrice, regista e protagonista per l’inedito Tèssere, spettacolo commissionato dalla ditta F.lli Colì SRL in occasione del centenario Antonio Colì

Attualmente é impegnata sia come Regista che come Attrice su diversi fronti.