DATE: 13 Luglio 2019
TIME: 21:00
LOCATION: Caprarica di Lecce
VENUE: ULIA N'ULIA - Teatro tra le Corti
ULIA N’ULIA – Teatro tra le Corti 13 Luglio 2019

ULIA N’ULIA -Teatro di Comunità tra le Corti
Da un’idea di Mary Negro e Gabriele Polimeno
Scritto da Deborha Alemanni, Mary Negro, Gabriele Polimeno e la collaborazione di Roberta Marsano
Una Produzione Ventinovenove Scarl e Comune di Caprarica di Lecce

Una commedia in 4 quadri, scritta sulla narrazione di Cunti e Storie, raccontati dai partecipanti ad un progetto di Teatro di Comunità, che sono poi diventati uno spettacolo.
Tre epoche diverse, dalla Fine anni 60, fino alla Fine anni 90 passando per i colorati anni 80. Al centro la saga di una famiglia di trappitari, o meglio la storia di una bambina che diventerà poi un’imprenditrice.

Con:
PRIMO QUADRO
Marta Morello, Marcello Morello ,Antonio Morello, Nicoletta Martella, Rosalba Ingrosso, Cristina Cucurachi.

SECONDO QUADRO
Federica Capone, Massimo Marra, Daniele Marra, Leo Catalano, Rosy Palumbo.

TERZO QUADRO
Patricia Vese ,Maria Antonietta Mercadante, Anna Maria De Dominicis, Fernando Murrone.

QUARTO QUADRO
Chiusura di Gabriele Polimeno e Mary Negro

Per info e contatti:
3293345515

———
29nove a Caprarica di Lecce per “Ulia n’ulia”, percorso di Teatro Sociale.
La cooperativa 29nove, da sempre distinta per la particolare attenzione riservata alle piccole comunità ed alle storie che esse raccontano, lavora in questo periodo insieme ai cittadini di
Caprarica di Lecce con “Ulia n’ulia”, progetto di Teatro Sociale, finanziatodall’Amministrazione Comunale. Raccogliendo testimonianze, ricomponendole in testi da recitare, invita, attraverso il linguaggio teatrale, capace di ricostruire ricordi, storie e prospettive, ad osservare la città, le sue radici ed i suoi abitanti, con sguardo rinnovato.
Il gruppo spontaneo venutosi a costituire in seguito all’apertura del progetto, formato da
capraresi ma anche abitanti delle zone limitrofe, sarà guidato da Mary Negro e Gabriele Polimeno fino alla costruzione di uno spettacolo itinerante che si terrà a metà luglio, a
passeggio tra le corti, per la quarta edizione della rassegna “Corti in tavola”.
Un processo culturale fondato sulla partecipazione attiva della comunità, in cui mettere in scena memorie e “cunti” di un passato nemmeno poi tanto lontano, genera un presente di cittadinanza viva,
cosciente e pronta a mettersi in gioco, specie quando il gioco è così affascinante.

2014 JamSession © All rights reserved.